Telecom rinvia il lancio dell'offerta Alice phibra • ITN Blog | ITN Blog

Telecom rinvia il lancio dell’offerta Alice phibra 
0

Telecom ha annunciato lo slittamento della commercializzazione della nuova offerta adsl Alice Phibra.

L’offerta doveva essere disponibile entro la fine del 2010. Lo slittamento porterà la disponibilità di tale offerta al 2011.

Le prime città ad essere coperto saranno i grandi centri urbani, come Milano,  città in cui sono partiti i primi test, Roma, Napoli e Torino.

Da fonti interne infatti risulta che il piano di diffusione dell’offerta, o più precisamente della barda larga in tutto il paese è diviso da Telecom in 3 fascie.

  • Fascia A: ovvero i grandi centri urbani, che saranno i primi ad essere coperti da FTTH, ovvero fiber to home (fibra fino in casa)
  • In Fascia B: qui risultano esserci i medi e grandi comuni, in cui c’è comunque una grossa richiesta di connessione dati, qui verrà messa a disposizione la tecnologia VDSL
  • Fascia C: ovvero i piccoli comuni, che si trovano in zone di collina/montagna, qui la situazione è la più complicata, difficilmente nel prossimo futuro ci saranno sostanziali novità.

Nei paesini della fascia C al momento la connettività è davvero limitata, i fortunati riescono ad usufruire del progetto ADD Telecom che prevede una banda in download di 640 Kb/s. I meno fortunati invece sono ancora con il 56k o le “famose” pennette offerte dai vari wind, tim e vodafone.

A quanto pare quindi la strada per la digitalizzazione della penisola è ancora lunga, ed il divario tra i centri urbani e i piccoli paesini rischia di allargarsi in maniera sempre più preoccupante.

Puoi lasciare un commento, o un trackback per il tuo sito.

Lascia un commento

*