Bitstrips - app per i fumetti: cos'è e come si usa • ITN Blog | ITN Blog

Bitstrips – app per i fumetti: cos’è e come si usa 
0

bitstrips

Sicuramente avete sentito parlare di Bitstrips, l’applicazione che sta spopolando su Facebook.

 

 

Da giorni la mia bacheca è colorata e ricca di vignette, Bitstrips sta contagiando tutti e se non avete ancora un avatar, dovete assolutamente crearne uno per restare sempre al passo. Bitstrips vi permette infatti di creare il vostro avatar, in pochissimi e semplici passi, e una volta completato potrete dar libero sfogo alla vostra fantasia, potrete condividere stati, creare esilaranti vignette e coinvolgere i vostri amici.

 

Il modo di comunicare si evolve ancora, dalle parole alle immagini, si diventa più veloci, si dà più impatto alle proprie parole con un avatar che cattura l’attenzione e che sicuramente non passa inosservato sulle bacheche dei nostri amici. Bitstrips lo si può usare direttamente su facebook ed è disponibile anche per i nostri device mobili, grazie all’applicazione disponibile sia per Android che per iOs, in entrambi i casi sono gratuite.

 

Vi consigliamo di creare il vostro avatar accedendo da Facebook, sono disponibili molte più funzioni per caratterizzare il vostro avatar rispetto alle versioni per i mobile. Vi basterà accedere, andare nella sezione Applicazioni (che trovate nella homepage, sulla sinistra) e cercare nel box Bitstrips.

 

Una volta trovato, cliccateci su e cominciate a divertirvi. Si comincia dal volto, forma, colore della pelle, taglio e colore degli occhi e così via. Una volta finita questa prima configurazione passerete al corpo e al vostro look con tanto di outfit ed accessori. Ultimata la vostra versione Bitstrips, potrete dar vita al vostro avatar, scegliendo diversi contesti, aggiungendo vignette, insomma interagendo come fareste solitamente ma con un tocco di originalità in più. Vi dico che creare il mio avatar mi ha portato via pochi minuti, e che sicuramente è un modo molto più divertente di interagire sul famoso social network.

 

Piuttosto che condividere uno status, chiamo in causa il mio avatar, per una comunicazione dinamica e colorata. Di utenti coinvolti Bitstrips ne conta oltre dieci milioni e se decidete di creare il vostro, vi consiglio un gruppo Facebook Bitstrips Italia una vera e priopria community dove poter scambiare opinioni, dritte e conoscere tanti nuovi utenti.

 

Agli utenti già iscritti segnaliamo l’ultimo aggiornamento dell’applicazione, 1.2.6 grazie alla quale è possibile ora modificare gli avatar dei propri amici anche dopo averli creati (occhio, vale soltanto per i contatti che non hanno ancora installato l’applicazione, dunque se non avete uno, createlo subito o i vostri amici lo faranno per voi). Si possono poi cancellare gli stati che avete condiviso ed infine è migliorato il caricamento delle immagini.

Con Bitstrips comunicare è più divertente, se siete stanchi dei soliti stati e volete cambiare look, scaricatela e scatenatevi. 

bitstrips

 

 

 

 

Puoi lasciare un commento, o un trackback per il tuo sito.

Lascia un commento

*